La Mattonella dolce con i biscotti Campiello. La ricetta a Mela verde R4

1 apr

Nel corso della puntata di Mela Verde del 20 marzo 2011, dedicata alla lievitazione naturale, il conduttore Edoardo Raspelli ha presentato una gustosissima ricetta a base di Novellini Campiello, cioccolato e nocciole delle Langhe: la “mattonella dolce”

Campiello selezionata da Mela Verde in quanto ha saputo unire con sapienza tradizione e innovazione, rappresenta l’eccellenza italiana da preservare e tramandare. Con tecnologie all’avanguardia ed esclusivi metodi di lavorazione, dal 1972 Campiello realizza biscotti di alta qualità come lo storico Novellino.

Durante la trasmissione è stato mostrato l’intero processo produttivo del Novellino, che, viene realizzato con materie prime selezionate e naturali, come il miele d’acacia e il latte del Piemonte, dosate in maniera accurata e moderata. Il risultato è sotto il palato di tutti, un biscotto leggero e friabile, dal sapore semplice e delicato, con il 30 % di grassi in meno.

Ecco ingredienti e istruzioni per realizzare la “mattonella dolce”:

  • 500 g di mascarpone
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova
  • 1 confezione da 350 g di Novellino Campiello
  • cacao magro in polvere
  • 6 tazzine di caffè zuccherato a piacere.
  • 1 ciotola di nocciole delle Langhe

Montare uova e zucchero con una frusta fino a ottenere una crema, a quel punto aggiungere il mascarpone e amalgamare il tutto.
Dividere il composto ottenuto in due parti uguali: una parte lasciarla bianca e nell’ altra aggiungere il cacao.

Fare un primo strato con il composto a base di cacao e poi disporre i Novellini imbevuti di caffè. Una volta ricoperta la base di biscotti prendere la crema bianca e spalmarla uniformemente. A questo punto ripetere l’operazione altre due volte e concludere con la crema al cacao; cospargere infine con le nocciole delle Langhe. Rivestire lateralmente il dolce con la crema al cioccolato.
Mettere in frigo per qualche ora prima di servire.

Riguardate la puntata su

http://www.video.mediaset.it/video/mela_verde/full/216212/puntata-del-20-marzo—cuneo-e-asiago.html

Campiello, un’azienda naturalmente italiana

About these ads

3 Risposte to “La Mattonella dolce con i biscotti Campiello. La ricetta a Mela verde R4”

  1. mary 17 gennaio, 2012 at 2:44 pm #

    salve vorrei sapere la ricetta perche nel video si vede che aggingete il burro il latte e poi fate cuocere a bagno maria ma nella ricetta e tutto diverso

  2. ifarina 17 gennaio, 2012 at 3:26 pm #

    Cara Mary,
    ti ringrazio per averci scritto. Le ricette sono entrambe corrette, sicuramente quella senza burro è un pò più leggera! Scegli tu la versione che più stuzzica la tua vena culinaria e ricorda di usare i Novellini Campiello. Facci sapere quale ricetta hai utilizzato e il risultato finale.

    Grazie e continua a seguirci!
    A presto

  3. Natalìa 17 maggio, 2012 at 5:12 pm #

    Ciao,
    dopo aver chiesto tanto ed aver domandato a Benedetta Parodi tramite
    facebook, finalmente trovo questi commenti riguardo la ricetta de
    “La Mattonella”!
    Ma…premettendo che non ho mai assaggiato questo dolce che deve essere buonissimo ed anche calorico…a me è stato detto che le sue origini sono antiche!
    Infatti me ne parlò Lina di Gaifana dicendomi che si arriva ad una lavorazione della crema base fino a farla diventare di gusto simile al mou
    ma meno solida!
    Lina non mi dette mai la ricette ma ormai…se la può tenere!
    Mi disse però che era stata creata per commemorare l’importanza di una
    “MATTONELLA” decorativa di un palazzo civico rinascimentale di quelle parti!
    Come si fa a ritrovare l’antica ricetta se mai fosse vero ciò che asseriva
    la mia ex coinquilina?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: